In Lettura: I Pesci Non Hanno Gambe Di Jón Kalman Stefánsson

BiblioteLa

BiblioteLa, il gruppo di lettura con una trama di lettori che si incontra (circa) una volta al mese.

Partecipare non costa nulla, basta avere la tessera associativa di Collegamenti Rampanti!

Scopri quale libro stiamo leggendo e come fare la tua proposta per il prossimo mese.

COD: Att-002 Categoria:

Descrizione

 

Quindi, i libri sono reali anche per me; mi collegano non solo ad altre menti ma alla visione di altre menti, a ciò che quelle menti comprendono e vedono.
(Philip K. Dick)

BiblioteLa è il gruppo di lettura di COLLEGAMENTI RAMPANTI.

Cos’è un gruppo di lettura?

Che cosa sia un gruppo di lettura non è difficile da immaginare, è esattamente quello che dice questo termine. Un gruppo di persone che decidono di leggere lo stesso libro e poi, in un giorno stabilito, si riuniscono per parlare di quel libro. Questo è quello che facciamo noi una volta al mese.

Come funziona Bibliotela

BiblioteLa è un gruppo aperto, le persone entrano, escono, rientrano e così via. Non devi per forza partecipare a tutti gli incontri.
Gli incontri sono mensili (di solito ogni 40 giorni) e non superano le due ore, generalmente ci riuniamo dalle 21:00 alle 23:00.

Le serate trovano equilibri che si ridefiniscono ogni volta, molto dipende numero di partecipanti alla discussione, dal libro che abbiamo letto, dal coinvolgimento personale di ciascuno… quello che rimane sempre uguale sono il rispetto e l’accoglienza dei reciproci punti di vista.

Al termine del dibattito scegliamo insieme il libro che leggeremo e discuteremo nel prossimo incontro. Ciascuno può portare una proposta da mettere ai voti, anche tu.

Come proporre un libro

BiblioteLa non è un gruppo di lettura tematico, leggiamo narrativa di vario genere, tocchiamo autori provenienti da ogni parte del mondo. Questo succede perché i libri vengono proposti dai partecipanti e quindi ne riflettono i gusti e le curiosità.

Chiunque può portare un titolo da mettere ai voti, anche chi partecipa alla sua prima serata del gruppo di lettura.

Le indicazioni da seguire sono poche: scegli un libro che non hai ancora letto e che vorresti leggere (ad esempio perché conosci e apprezzi l’autore, hai letto delle recensioni interessanti, te lo hanno consigliato, tratta un tema che stimola il confronto e così via). Controlla che non faccia parte di una saga, una trilogia, o che sia necessario un secondo volume per completarlo.

Per presentare la tua proposta agli altri puoi:

  • compilare e stampare questo documento Word
  • portare direttamente il libro
  • raccontarlo brevemente a voce.

Il libro più votato verrà discusso all’incontro successivo.

Dove hanno luogo gli incontri?

Ogni gruppo di lettura ha bisogno di una casa, o meglio di un luogo che faccia da casa, e noi di volta in volta cercheremo il posto più adatto ad accoglierci. Di solito ci riuniamo in uno dei locali del centro storico di Rimini, così mentre discutiamo possiamo bere una birra, un calice di vino o sorseggiare una tisana.

Prossimo appuntamento

Il prossimo appuntamento con BiblioteLa sarà martedì 28 luglio 2020 alle ore 21:00, alla piadineria La Valle, Parco La Valle degli Angeli – Via Calastra, 14 Santa Cristina (Rimini).

Il libro di cui discuteremo è:

I pesci non hanno gambe
di Jón Kalman Stefánsson
Casa Editrice: Iperborea, 2015
Pagine: 370

Tutto comincia con l’amore, questa «esplosione solare che ti distrugge la vita e rende abitabili i deserti», ma che con il tempo può raffreddarsi diventando un banale martedì. È allora che Ari, poeta di vocazione ed editore di successo, manda tutto in frantumi, tradisce sua moglie e i tre figli e fugge dall’Islanda. È allora che sua nonna Margrét, un secolo prima, ritorna dal Canada piena di sogni e libertà, si toglie il suo vestito americano per il marito che si è scelta, ma si ritrova soffocata da un villaggio di pescatori che destina l’uomo al mare e la donna a un’inerte solitudine. Ed è l’urgente ricerca di se stessi e della felicità a guidare questa insolita storia famigliare, che procede a flashback nel tempo e attraverso i due angoli opposti d’Islanda, da un arcaico fiordo dell’est alla piana di Keflavík, «il posto più nero del paese», che ha avuto il suo unico periodo di splendore all’epoca della controversa base americana, quando navi cariche di prodotti mai visti venivano accolte come messaggere di nuovi tempi, ponti verso il mondo e la modernità. Una storia di pescatori che vogliono navigare fino alla luna e di astronauti americani che si addestrano all’allunaggio nei campi di lava, di giovani sognatori che scoprono i Beatles e i Pink Floyd e di monelli che assaltano i camion USA per fare scorta di M&M’s. Un romanzo corale in cui tanta voce hanno le donne e la stessa natura parla per raccontare l’anima di un paese, e quel potere delle parole di dare corpo ai desideri e decidere destini, di farci affrontare le acque più insidiose, anche se non sappiamo nuotare, anche se i pesci non hanno gambe.

 

In Lettura: I pesci non hanno gambe di Jón Kalman Stefánsson

Abbiamo letto:
Richiedi Informazioni per questa Attività
Il tuo nome (obbligatorio)
La tua email (obbligatorio)
Il tuo messaggio

Informazioni aggiuntive

Tessera Associativa

,

Event Details

Data: 28 luglio 2020

Ora inizio 21:00

Ora fine 23:00

Posto La Valle Via Calastra, 1, 47923 Rimini